Grafica per una campagna digital | La surf house

L’obiettivo di questo esercizio è seguire passo passo lo sviluppo degli elementi grafici di una campagna pubblicitaria in ambito digital.

home-slide-ericeira

Il brief è semplice: dobbiamo lanciare e promuovere una “surf house” (una struttura che offre stanze, bar, lezioni, eventi e feste, attrezzatura per fare surf in un ambiente molto amichevole) che ha appena aperto e cerca…:

        • di essere lanciata nel mercato digital (sito web e pagine social + campagna ads Faceboo, Instagram e Google)
        • di acquisire (i primi) nuovi clienti e affittare le proprie stanze, noleggiare le attrezzature e acquistare i pacchetti (lezione, affitto, altro) lanciando una campagna con pacchetto inaugurale
        • di posizionarsi nel mercato e creare engagement con un certo tipo di pubblico (amante mare, natura, sport & surf, libertà ma non esclusivamente di giovani, backpackers, amanti delle feste)

Per raggiungere questi obiettivi si vuole:

        • ideare una campagna creativa che lanci sul mercato la surf house in modo innovativo (un’immagine su A4 che rappresenti la campagna che dovrà essere declinata su tutti i supporti, nel nostro caso solo digital) e di per vendere un pacchetto di inaugurazione (es. 3 gg + lezione + festa + 1 kit surfhouse a prezzo concorrenziale)
        • Ideare il logo e l’immagine coordinata del marchio (e in aggiunta lavoro di naming con eventuale payoff)
        • ideare e sviluppare il sito web responsive (wireframe e mockup) con una landing page legata alla campagna (vendita del “pacchetto inaugurale da inventare”). Pagine: home page, landing page con offerta inaugurale, chi siamo, dove siamo-contatti, offerte-prenota, fotogallery.
        • creare le grafiche per la campagna social su Facebook e Instagram (ads: 800×800 e 1200×627 + copertina pagina: 1640x859px)
        • creare le grafiche dei banner per campagna Google display (su formati: 468×60, 728×90, 320×100, 300×600)